Il supporto di Tim Draper a BCH è stato il risultato di un hackeraggio?

L’investitore cripto potrebbe non aver promosso Bitcoin Cash su Twitter dopo tutto.

Tim Draper, un famoso venture capitalist americano e investitore

Tim Draper, un famoso venture capitalist americano e investitore seriale di criptovalute, potrebbe non aver promosso Bitcoin Cash dopo tutto.

Un hacker appare responsabile di un tweet del 4 settembre di Draper che afferma di aver recentemente acquistato Bitcoin Cash (BCH) che ringraziava personalmente Roger Ver. Anche se l’account „Draper“ usato per etichettare il fondatore di Bitcoin.com era un profilo impostore di Ver, il sostenitore di BCH lo ha comunque ringraziato per la spinta lo stesso giorno.

Dopo la cancellazione del tweet, il 6 settembre il co-fondatore di OpenNode João Almeida ha confermato che l’account di Draper era stato compromesso. Draper ha investito nel seed round di investimenti di OpenNode nel 2018.

„Ero in contatto con il suo team. Ha cancellato il tweet non appena ne è venuto a conoscenza“.

La presunta approvazione di Draper per BCH è stata accolta con scetticismo da molti su Crypto Twitter, in quanto è ben noto come uno dei più grandi tori Bitcoin (BTC). L’investitore miliardario ha dichiarato di detenere „molto“ del suo portafoglio in BTC dopo aver abbandonato le azioni pubbliche a favore dello spazio di cripto-valuta nel 2019, ed è fiducioso che la moneta romperà 250.000 dollari entro l’inizio del 2023.

Il vero Draper non ha postato sul suo conto

Il vero Draper non ha postato sul suo conto dopo l’incidente per offrire qualsiasi tipo di spiegazione, portando a speculazioni sul messaggio di BCH.

„Forse si trattava di un hacker, dopo tutto“, ha detto l’utente di Twitter Whale Panda. „Probabilmente è stato solo un tweet a pagamento o senza indizi che si è ritorto contro di lui“.

Draper ha sostenuto una serie di iniziative che non sempre sono state ben accolte da molti nella comunità dei crittografi. A giugno, i truffatori di Telegram sono scappati con 40.000 dollari da parte degli utenti che cercavano di acquistare l’offerta iniziale DEX (Initial DEX Offering – IDO) della piattaforma di prestito Defi Money Market di Draper.

„È stato pagato molte volte per essere un ‚consulente‘ per molti progetti di truffa in passato“, ha detto l’utente di Twitter Crypto Whale, ipotizzando anche che il tweet di BCH fosse una pubblicità a pagamento che è andata male.